Messaggio del Presidente

Cari Amici,
in questo periodo di forzata clausura, in cui abbiamo dovuto rinunciare a tutte le nostre attività programmate, non siamo rimasti inerti, ma abbiamo continuato a elaborare progetti per l’anno prossimo, sperando che il Covid venga finalmente sconfitto.


Potremo così riprendere, già all’inizio del 2021, le visite alla mostra di Michelangelo, ai capolavori di Palazzo Rosso ora riuniti a Palazzo Bianco, ed agli altri Musei della nostra città.
Numerosi proprietari di palazzi storici hanno dato la loro disponibilità a visite nelle loro magioni private, che raccolgono opere d’arte da pochi conosciute.


Abbiamo intrattenuto rapporti di amicizia e collaborazione con Villa Croce e Palazzo della Meridiana e contiamo di stabilire analoghi rapporti con altre associazioni culturali genovesi.
Faremo anche passeggiate con guida nel centro storico, alla scoperta o riscoperta di aspetti della nostra città o di episodi poco conosciuti della sua storia. Ad esempio, potremo seguire l’itinerario raccontato da Laura Guglielmi nel suo libro “Le incredibili curiosità di Genova”.

Ma non vogliamo fermarci a Genova! E’ troppo presto per pensare a viaggi all’estero, ma non lo escludiamo affatto!


Concludendo, la nostra Associazione è viva e vitale, determinata a continuare nel suo percorso, iniziato ormai da tanti anni, a favore dei propri associati e dei Musei liguri, ma per superare le attuali difficoltà e guardare serenamente al futuro, ha bisogno di voi, cari Amici, e vi invitiamo a continuare a sostenerci con passione ed amore.

Il Presidente
Massimo Mordiglia

Per proposte e suggerimenti scriveteci:
info@amicideimuseigenova.it